Campanile Basso via normale + Preuss

Campanile Basso via normale + Preuss
La gita
mastroteo
4 14/08/2022

Fantastica avventura su uno dei problemi alpinistici del secolo scorso.
Roccia ottima ma purtroppo moooolto frequentato!
Alla prima cengia abbiamo seguito la “variante Scotoni”,un diedro camino che conduce direttamente all’attacco della parete Preuss (L1 per facili gradoni fino ad una sosta su chiodi cementati con anelloni di calata,10m più in alto ce n’è un’altra uguale appena dopo un passo un po’ ostico. Conviene sostare lì.
L2 entrare nel diedro,chiodo con cordone,continuare usando la fessura in fondo al diedro,altri chiodi salendo. Poco prima di un pulpito, bisogna scalare la parete dx del diedro,un po’ aggettante ma ben ammanigliato,cordoni su clessidre proteggono il passo che porta sull’altro lato del diedro,poco più sú una sosta con catena,evitabile,e in una decina di m si arriva allo Stradone Provinciale, proprio alla partenza della Preuss)
Questa variante ci ha permesso di superare 3 cordate ma purtroppo Fe ,intimorita,ha desistito 🙁
Abbiamo poi continuato per la via normale fino in vetta.

Via comunque meritevole e di soddisfazione.
Purtroppo l’afflusso di gente,in questo periodo più che ovvio,toglie l’ebbrezza dell’avventura.
Un saluto a Giovanni e Sofia coi quali abbiamo condiviso salita e discesa.
Un ringraziamento alla famiglia Nicolini,gestori del rifugio Pedrotti,per l’ottima accoglienza.
Un grazie speciale a Fe

Link copiato