Cammino Balteo Tappa n.21 da Chatillon a Verres

Cammino Balteo Tappa n.21 da Chatillon a Verres

Dettagli
Dislivello (m)
600
Quota partenza (m)
586
Quota vetta/quota (m)
650
Esposizione
Sud
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
3

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Uscire dall'autostrada a Chatillon e parcheggiare nei pressi della chiesa. In alternativa prendere l'autobus a Verres fino a Chatillon e rientrare con il cammino
Note
Tappa piuttosto lunga di oltre 23 Km con dislivello di 600 mt in gran parte su sentieri e strade sterrate e asfaltate.
Descrizione

Dalla parrocchiale di San Pietro di Chatillon seguiamo le indicazioni che portano al castello Passerin di Conoz e ne costeggiano il parco fino alla frazione di Conoz. Proseguire in salita fra le case fino a trovare a destra la mulattiera che sale al Ru de la Plaine. Il percorso, lungo il tracciato del canale, si tiene per 4,6 km a monte di Chatillon: lo si segue , in piano con bel panorama fino a Chatillon. In borgata Moulin ritroviamo l’asfalto e proseguiamo in direzione delle Terme che non raggiungiamo perchè scendiamo a destra poco prima passando sotto la funicolare verso il ponte romano. Entriamo in borgata Cillian e tralasciano il sentiero per il ponte romano (breve deviazione di 5 m.) saliamo nel bosco di castagni ritornando sull’asfalto. Alla fine della strada imbocchiamo la sterrata che sale a sinistra, diventando sentiero e raggiungendo le case di Chenal ai piedi del castello diroccato di Montjovet. Proseguiamo in direzione di Saint Germain (breve deviazione per la frazione di Balmas con chiesa e castello) e di Toffo. Siamo ormai nei pressi della chiesa di Montjovet. Superato un glicene di oltre 200 anni il sentiero sale ripido per sbucare su strada asfaltata nei pressi di una cava di pietra verde. Si riprende la mulattiera che torna a congiungersi con la strada asfaltata alle case di Reclou. Continuiamo in discesa e poi il sentiero si immette su una pista che prosegue a mezzacosta fino a Vianad, supera una dorsale rocciosa con tratti in ripida salita e discesa. Ci affacciamo su Torille da un sentiero balcone per concludere in discesa al fondovalle verso la SS 26 che attraversiamo proseguendo diritto al sottopasso dell’autostrada e al successivo ferroviario. Andiamo in direzione della Dora Baltea e proseguiamo a sinistra su una carrareccia tra i campi fino ad una strada asfaltata dove svoltiamo a destra. Superato il ponte giriamo a sinistra e arriviamo a Issogne con il suo bel castello. Scendiamo verso via per Issogne e superato il ponte svoltiamo a sinistra e in breve arriviamo alla Stazione di Verres meta della tappa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
franco1457
23/09/2020
1 mese fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 473m 1Km

Pontey – Ponte Dora Baltea

Webcam 1469m 4.2Km

Promiod – Verso Valle

Webcam
Stazione Meteo 840m 4.3Km

Saint-Denis – Raffort

Stazione Meteo 626m 4.3Km

Saint-Vincent – Terme

Webcam 1644m 7.1Km

La Magdeleine

Webcam
Stazione Meteo 1260m 7.4Km

Champdepraz – Chevrère

Webcam 1600m 9.8Km

Col de Joux

Webcam
Webcam 1700m 9.9Km

Torgnon

Webcam
Link copiato