Cala Gonone – Buchi Arta (Falesia)

Cala Gonone – Buchi Arta (Falesia)

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
25
Lunghezza min (m)
25
Lunghezza max (m)
35
Esposizione
Ovest
Grado minimo
4
Grado massimo
7a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Cala gonone salire lungo la strada per la galleria, dopo alcuni tornanti prendere la sterrata sulla sinistra con indicazioni NURAGHE MANNU (e alcuni agriturismi), proseguire su sterrata (a volte cementata), superare l'agriturismo Nuiraghe mannu e l'agriturismo Codula fuili. continuare sulla panoramicissima strada che costeggia la codula fuili, quando si entra nel bosco , prendere un bivio evidente con cartello BLU che indica la direzione BUCHI ARTA , sulla sinistra . Sterrata in discesa.
Proseguire prima in discesa e poi in salita sulla costa di fronte fino a svalicare un colletto panoramico. Continuare in ripida discesa. Quando si entra in un bosco , sempre in discesa, cercare di individuare la falesia sulla SX , nascosta tra gli alberi. Sulla destra c'è un evidente slargo in piano dove parcheggiare.
In due minuti si arriva all'imponente falesia.
Note
La falesia è stupenda , enorme , con tantissimi tiri, i più facili (quarti e quinti) sono sul lato sinistro , al centro i tiri dal 6a al 7a, poi tutto a destra di nuovo alcuni quinti.
La chiodatura è disomogenea , spesso su placchette autocostruite ma in ottime condizioni, il posizionamento è dal distanziato al molto distanziato, alcuni itinerari sono dichiarati EXPO già alla base. Nonostante questo i tiri sono molto scalabili grazie alla roccia molto lavorata che permette sempre una scalata stabile, mai aleatoria.
Purtroppo su alcuni tiri la prima protezione è insensatamente alta, e per arrivarci la scalata non è per niente semplice. Visto che da come ne parla la guida è evidente che i chiodatori originali hanno abdicato la falesia , se qualcuno aggiungesse un primo punto su questi tiri nessuno se ne vorrebbe male.
Le soste che ho visto sono tutte a posto.
Alla base presente solo il grado del tiro, solo in alcuni tiri è presente il nome.

Esposta a OVEST : sta all'ombra in estate fino alle 13.00 , per il tipo di roccia è molto scalabile anche con il caldo torrido.
Descrizione

Falesia di calcare entusiasmante, lavoratissimo , pieno di lame, gocce , creste e buchi. Si scala prevalentemente sul verticale.
Stupendi i due tiri a sx del ginepro , sul murone rosso che si incontra appena arrivati. sono un 6c e un 6c+ davvero splendidi. In generale ho trovato tutti i tiri scalati molto belli e di grande soddisfazione. Sia i tiri più facili a sx che diversi 6a /6a+.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
mikesangui
22/10/2020
1 mese fa
Link copiato