Cagera (Colletto di) da Tetto Rivoira

Cagera (Colletto di) da Tetto Rivoira

Dettagli
Dislivello (m)
600
Quota partenza (m)
1010
Quota vetta/quota (m)
1571
Esposizione
Varie
Grado
MR
Tipologia
Bosco fitto

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Cuneo si sale in Val Vermenagna . Raggiunto Vernante si svolta a destra in direzione Palanfrè e dopo un paio di chilometri si attraversa sulla sinistra il rio in direzione del Vallone della Sausa e lo si percorre fino a raggiungere Tetto Rivoira (mt. 1.010) da dove ha inizio la gita .
Note
Gita da amanti degli itinerari poco frequentati e scarsamente battuti . Si attraversano delle belle borgate nella parte bassa , mentre salendo il panorama sia sulla pianura che verso le montagne ripaga ampiamente degli sforzi . Al colletto purtroppo il panorama è limitato dai boschi , comunque chi avesse ancora gamba può salire ancora sulla cima del Monte Vecchio .
Descrizione

In prossimità del Tetto Rivoira (poco prima delle ultime case abitate) parte sulla destra (salendo) una strada che in breve tocca i Tetti Cumput e i Tetti Capalla . Seguendo l’itinerario segnalato con tacche di vernice in direzione Colletto di Cagera si raggiungono i Tetti Brin , i tetti Fustin ed il panoramico Tetto Butee (mt. 1.442). Da qui si prosegue ancora tagliando a mezza costa i boschi (sempre ben segnalato) e si va ad uscire proprio sopra Limone Piemonte ad un colletto (questo leggermente più panoramico, bella vista su Costa Rossa) che precede di poco la piccola radura con il Colletto di Cagera . Per il ritorno si ripercorre a ritroso l’itinerario di salita .

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali n. 16
vigliu
13.02.2019
2 anni fa

Condizioni

Link copiato