By (Grande Tete de)da Glacier per il Rifugio Chiarella

By (Grande Tete de)da Glacier per il Rifugio Chiarella
La gita
eugenio88
26.03.2016
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Equipaggiamento
Scialpinistica

Ottime condizioni su questo itinerario. In questo momento si portano gli sci a spalle dall’auto per una mezz’ora circa lungo il sentiero. Neve continua da sotto la conca di By. Oggi nel canale di accesso al rifugio 15-20 cm di farina pressata su fondo duro. Superato il rifugio Amiante ci siamo diretti al colle Amiante e senza spellare abbiamo scollinato lato svizzero arrivando all’attacco del ripido pendio N salito sci a spalle. Plateau sommitale leggermente ventato. Cresta per la vetta in neve trasformata senza cornici. In discesa trovata farina pressata su tutto il pendio ripido svizzero. Ripellato per risalire al colle e poi giù sul versante italiano esposto a sud est su neve umida ma ottimamente sciabile fino alla conca. Scesi per lingue di neve fin quasi all’auto. Se scalda in questi giorni la parte bassa sotto la Conca di By resterà presto senza innevamento.
Panorama e ambiente superbi. Gran bel itinerario, di ampio respiro.
Noi siamo saliti in giornata, bisogna tenere conto che ci sono diversi punti in cui si perde un po’ di quota e, al ritorno, bisogna risalire per tornare al colle, quindi il dislivello si aggira intorno ai 2150m.

Oggi super gruppone:
con Sandro, Maria Luisa, Serena, Andrea, Marco, Lele, Massimo M e Giulio.

Link copiato