By (Grande Tete de)da Glacier per il Rifugio Chiarella

By (Grande Tete de)da Glacier per il Rifugio Chiarella
La gita
lupo-solitario
4 06.04.2013
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1900
Equipaggiamento
Scialpinistica

Oggi, tendendo all’ottimismo, decidiamo di affrontare questa lunga e impegnativa gita sperando che le previsioni meteo siano meno inclementi. Scelta non azzeccata, azzeccatissima!! Partiti da Glacier alle 7,30 con cielo terso, risaliamo a piedi il sentiero per il rifugio Amiante su croste di neve portante fino all’incirca alla cappella di By. Qui, incontriamo un gruppetto di svizzeri diretti al rifugio e alcuni, dicono, alla Tete de By (non li vedremo più). Calziamo gli sci e partiamo, superandoli quasi subito. Seguiamo grosso modo il percorso per il rifugio salendo però il canale a est, un po’ più ripido e da valutare. Qui, fondo duro con due dita di polvere sopra che hanno consigliato l’uso dei coltelli nella parte finale. Dal rifugio, due spanne di fresca da battere fino al colle d’Amiante. Scesi sul ghiacciaio, l’abbiamo trovato in ottime condizioni di innevamento, anch’esso con due spanne da battere. Diverse tracce dalla svizzera e altrettanti scialpinisti. Ravanando e sbuffando, comunque in punta in 4 ore e 10 di buon passo….. ma i soci han fatto di meglio: 3 ore e 45!! Gli ultimi 20-30 metri si fanno a piedi su roccette innevate.
Discesa da urlo su bellissima farina fino al col d’Amiante, che al ritorno va raggiunto ripellando per circa 100m di dislivello. Poi neve via via sempre più umida e con qualche crosta qua e là fino a trasformata, dai 2500m in giù.
Poco sotto la cappella di By, rimessi in spalla gli sci e rientrati su sentiero fino all’auto.
Giornata da incorniciare, mai una nuovola sopra di noi e condizioni eccellenti dell’itinerario. Un gitone dal gran sviluppo e dislivello (con i vari sali/scendi si fanno circa 2170m), se fatto in giornata, ma che ripaga con ambienti veramente unici e panorami eccezionali sulle vette circostanti.

La straconsiglio!

Con Luca ed Erik

Link copiato