Budin e Tora (Borgate) da Giaveno, giro

Budin e Tora (Borgate) da Giaveno, giro
La gita
tom57
4 03/04/2021
Equipaggiamento
Front-suspended
Traccia GPX

Dopo aver letto le altre relazioni, ho scelto la salita in senso contrario a quanto indicato.
La percorrenza in salita del sentiero sterrato, tutto sommato non aggiunge nulla di interessante, rallentando la progressione in alcuni punti. Meglio quindi salire sulla strada asfaltata e raggiunto e superato Tora, iniziare la discesa nei pressi della strada chiusa che porta a un abitazione.
L’assenza quasi totale di segnaletica rende difficile l’individuazione dell’inizio del sentiero di discesa, per cui di grande aiuto è stata la traccia gps postata.
Lo sviluppo del sentiero che costeggia il Torrente Tomarolo è più divertente da percorrere in discesa, per lo meno in periodi non troppo umidi per la presenza del fogliame e del fango sottostante.
In generale il percorso di circa 18km non è molto tecnico e proprio per questo conviene renderlo più fluido e con minori scese dalla sella, percorrendolo al contrario.
Causa lockdown , partito da Torino: 74km e 1300mt dsl (in accumulo)

Link copiato