Brossasco – Curbiera

Brossasco – Curbiera

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
8
Lunghezza min (m)
8
Lunghezza max (m)
25
Esposizione
Est
Grado minimo
4
Grado massimo
al 7c

Località di partenza Punti d'appoggio
porta di valle

Note
Falesia ricavata da una vecchia cava, vie un po sottogradate e con parecchie prese scavate e segnate con magnesite.
Placchette in gran parte inox e soste con catene e anello di calata.
La parete va in ombra verso fine mattinata, quindi posto tipicamente estivo
Posto bucolico con tavoli da pic-nic
Avvicinamento
Brossasco si trova verso l'inizio della Val Varaita. Uscendo dall'abitato seguire la strada sulla destra per il vallone di Gilba; dopo 500 metri si arriva alla cappella di San Giacomo e la falesia è poco più avanti evidente sulla sinistra con poco posto per le auto quindi viene consigliato di usare il parcheggio del cimitero che è segnalato. (2 minuti)
Descrizione

Tiri e difficoltà da sinistra a destra:

settore sinistro
– Eli 5c+
– Re di bastoni 6b+
– Le lacrime di Serenella 6b/c
– Sara 5b
– Piancipaj 6a+
– Leonardo 5c+
– Paradorsali 6a+
– Maximum protection 6a
– Sei beer 6b
– Sei hard 6c
– Partigiano Reggiano 6c+
– Expo 2015 6c
– Classico 6b+
– Zurlì 6b+/c
– Africa 6c+/

settore centrale
– René 7a
– Il ritorno della tigre 7b
– Trainspotting 7b
– Nebbiolo 7c
– Progetto 7c+/8a
– The Top 7b+
– E=m2 7a+

settore destro
– Palanfer 7a+
– Minatore 7c
– Sara….caffe 7c
– Paulin pascia 7c
– Alcool 7c
– Sgobbone 7a
– La dea bendata 6b+
– Buco di mina 6b
– Homo naledi
– E N.W.
– Mino illuminato 6b
– Fascia tricolore 6a+
– Canalino della mina 6b+

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
mermoz
01/08/2017
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
Link copiato