Bric Maria o della centrale (Cascata)

Bric Maria o della centrale (Cascata)
La gita
attila89
4 25.01.2020

Parcheggio comodo di fianco ai trasformatori della centrale. Salita nel bosco non troppo ravanosa, guardare bene dove si trova la cascata perché la linea non è molto visibile da dentro il bosco.
Salto ben visibile dalla statale.
La cascata si risolve in un unico tiro, utile qualche vite corta. Ghiaccio solido e buona proteggibilità, io sono uscito dal colonnino a sinistra, ma si può passare anche da destra su terreno un po’ più appoggiato.
Sosta su solido albero a destra (sostituito il cordone che risalirà al millennio scorso); abbiamo deciso di proseguire in corda corta su pendio poco innevato, salendo fino a quota 1519 per incrociare il sentiero che ci ha riportati nel vallone di Cristove, alla sterrata presso il forte Mutin e quindi alla macchina. La cascata di Rocca Bruna vista da sotto sembra molto bella.

Penso che la cascata sia abbastanza rara di formazione e poco ripetuta. Consigliata agli amatori del ghiaccio effimero della media val Chisone (ogni riferimento a ROSTY è puramente casuale).
Bel giro con Eugenio, che avrebbe dovuto sciare! Panorama bellissimo sulla valle e sul forte di Fenestrelle che si trova proprio di fronte. Grazie per averci creduto.

Link copiato