Bramafam (Cascata di)

Bramafam (Cascata di)
La gita
matteo-bosco
3 20/01/2017
Accesso stradale
Ok
Condizioni ghiaccio
Buone condizioni, ghiaccio abbondante e sicuro
Tipo ghiaccio
Da plastico a spaccoso sul primo tiro, molto bagnato e morbido sul secondo
Quota neve m
1500

Dopo aver fatto un giro a vuoto sulla gran cascata di novalesa (eppure avevamo informazioni da amici saliti il giorno prima: quando si dice che il ghiaccio è aleatorio…) e sul cascatone del rio eldrado, entrambe cariate è molto fragili a causa del rialzo termico, rinunciamo all’idea della “cascata dietro casa” e veniamo su al bramafam… Scelta azzeccata: ghiaccio abbondante e sicuro, a detta di diversi salitori non si vedeva da anni una cascata del bramafam così in forma; possibili diverse linee, noi siamo stati sul bordo destro (salendo) perché più verso sx c’era gran correre d’acqua (in superficie, non dietro). Comunque al restringimento finale la doccia ci è toccata ugualmente…
Soste a spit datate ma abbastanza in buone condizioni; con una calata da 60m si torna giù giusti giusti.

Oltre noi tre finanzieri del soccorso molto gentili.
Con Enzo (che faceva la danza del caldo per far crollare le cascate e andare così a sciare) ad inseguire il ghiaccio per tutta la valle fino ad arrivare qui a godere della magnifica vista su ecocentro, ferrovia e rognosa dell’okgol.

Link copiato