Bramafam (Cascata di)

Bramafam (Cascata di)
La gita
enzo51
4 27/01/1985

Volevo vedere a seguito le ultime esperienze su ghiaccio, se trovavo a sto punto il coraggio di affrontare una cascata in solitaria, senza compagni ne tutto quello strascico di materiale in piu’, corde, moschettoni, chiodi, Job etc.. che creano sempre un po di problemi anche se fan parte della sicurezza.
Specie le corde quando bagnate o addirittura gelate.
Fatto una scommessa con me stesso poi vinta con l’entrata in azione, convinto che la cosa avrebbe avuto successo, e cosi e’ stato.
Un po di dubbi alla base li ho avuti per la verita’, a vedere il salto sulle prime affatto invitante, per la sua architettura povera di ghiaccio, e per giunta in via di trasformazione, di conseguenza gia’ un tantino pericolosa.
Ma salendo i dubbi andavano poco a poco scomparendo, e mi son rinfrancato al toccare con mano la straordinaria presa nonche’ ottima tenuta degli attrezzi grazie al ghiaccio plastico che avevo davanti.
E va da se che tutto d’un fiato esco da questo per me gia’ imponente salto a testa alta appagato fino in fondo.
Una bella esperienza che credo ripetero’ ancora.

Link copiato