Bracco (Monte) Il Becco d’Aquila

Bracco (Monte) Il Becco d’Aquila
La gita
thebrd
4 08/01/2012

Esplorazione di un nuovo/vecchio settore del Bracco… Io, fede e zani ci siamo arrivati in circa 40 min, senza correre (la guida “Falesie del Monviso” indica 50 min).
Il settore sud/ovest presenta una chiodatura vetusta con placchette artigianali (sembrano comunque buone) mentre il settore ovest è di recente spittatura (alcune soste hanno catene piccole, ma ottime). Purtroppo gran parte dei tiri, causa la scarsa frequentazione, non è proprio pulito ed a volte conviene pulire un po’ gli appoggi per i piedi per evitare di scivolare…
Noi abbiamo scalato nel settore ovest, più appoggiato, dove la scalata è spesso di posizione e piuttosto tecnica; personalmente mi sono piaciuti molto “paradiso di vetro” (6b) ed il tiro a sx di “L’araba…” (6a), entrambi con un paio di passaggi aleatori veramente estetici.
A fine giornata ci siamo fermati per un tiro sulla “placca rossa”, settore più semplice, dove con una corda da 70 m si sale fino in cima (nodo a fine corda per evitare sorprese!).

Link copiato