Bois (Cima di) Spigolo Alverà

Bois (Cima di) Spigolo Alverà

Dettagli
Dislivello (m)
320
Quota vetta/quota (m)
2559
Esposizione
Sud
Grado
F

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Ho vissuto questa esperienza con la guida di Cortina Enrico Maioni. Avendo vinto un concorso di fotografia il premio consisteva con una arrampicata scelta da lui in base alle mie capacità. E' stata una giornata bellissima. La mia prima via nelle Dolomiti. Enrico è una stupenda persona, guida bravissima certo, ma capce di dare sicurezza a chi va con lui. Chi lo vuole dia una occhiata al suo sito:
http://www.guidedolomiti.com/biografia.html

Descrizione

Sicuramente è la via più interessante della “costiera” della
Cima Bois che domina la statale del Falzarego poco a monte
della grande parete rossa della Tofana. La via si svolge nei
pressi dell’impressionante appicco giallo dello spigolo che segna
il margine dx della parete, lungo placche, diedri e camini.
Le soste attrezzate ad anelli cementati permettono sempre un’eventuale comoda ritirata, mentre non sono molti i chiodi lungo la via, anche se presenti sui tratti difficili; alcuni tiri della relazione sono tranquillamente unificabili.
13 tiri. D+ Max 5C

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
shiro
07/07/2009
Link copiato