Bisalta o Besimauda (Monte) quota 2276 m SSO (Bec Rosso) da San Giacomo per lo Sperone Centrale

Bisalta o Besimauda (Monte) quota 2276 m SSO (Bec Rosso) da San Giacomo per lo Sperone Centrale

Dettagli
Dislivello (m)
1326
Quota partenza (m)
950
Quota vetta/quota (m)
2276
Esposizione
Nord-Ovest
Grado
BR
Tipologia
Su dorsale

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
ramponi al seguito in caso di neve dura.
E' possibile,a stagione inoltrata,raggiungere in auto la casetta di legno descritta,svoltando a sx su una strada asfaltata poco dopo S.Giacomo.

Descrizione

Si arriva in auto a monte di S.Giacomo fin dove finisce l’asfalto(divieto di proseguire)e inizia lo sterrato per il Buscaie’.
Si passa sul ponte e si sale per i prati a monte delle case della borgata fino ad incrociare una stradina piu’ in alto in prossimita’ di una casetta in legno; continuare sulla stradina a fianco di questa e tenendosi a sx in corrispondenza di altre case piu’ in alto, risalire la dolce costa nel bosco dove si passa vicino ad altre baite, fino all’ultima da cui si esce su pendio aperto dove risulta finalmente visibile il percorso di salita.
Tenendo la dx si traversa,man mano salendo, tutto il pendio che conduce alla sella fra la parte bassa, rocciosa e alberata,e quella alta dello sperone centrale;giunti alla sella si sale per cresta sempre ampia, ma con due promontori ripidi nella parte mediana, oltre i quali si accede all’ampio pendio superiore. Alla sommita’ del pendio si attacca l’inizio della bella e ripida cresta sommitale,che esce su un’ultimo
breve e facile tratto alla croce. Discesa per la via di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
luciano66
26.02.2019
2 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
9 anni fa

Condizioni

Link copiato