Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni

Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni
La gita
quor56
4 04/03/2018
Accesso stradale
strada aperta fino alle meschie molto utili le termiche
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Polverosa
Quota neve m
500
Equipaggiamento
Scialpinistica

Partiti dalle Meschie ore 7,30 su traccia gia’ fatta ieri da Matteo ,innevamento veramente abbondante,neve asciutta e fredda ( almeno a quell’ora…)Ci siamo fermati ,non per pericoli oggettivi ma per motivi vari,a quota 2050 circa alla base del pendio finale dove comincia la ”ciapera”.Discesa ,con soli 2 passaggi precedenti,ore 10,20.Prima parte su dorsale di salita con neve farinosa leggerissimamente ventata ma molto ben sciabile dopodiche’, a mt 1950 circa,tutto a sx sui sostenuti pendii nord verso la Serra Sabot con pendii completamente vergini e neve che migliorava immediatamente per diventare farina profonda veramente goduriosa,anche la parte bassa fra gli alberi si e’ sempre mantenuta farinosa,per finire direttamente alle Meschie presso l’acquedotto,ore 11,20.

Noi gruppone di 9 persone, + parecchi altri ski alp che salivano mentre noi scendavamo.
Meteo .leggere velature, no vento

Link copiato