Bionde trecce

Bionde trecce
La gita
calza
3 21/10/2013

Itinerario consigliato ( in autunno si scala al sole) , con roccia ottima, prime due lunghezze in placca di riscaldamento seguite da successivi interessanti tiri.
Il diedro del 5° tiro vale la salita, diedro aperto di 6a con chiodatura non ravvicinata ma scalata assai entusiasmente.
Il 6° tiro ha i primi metri di 6a e volendo si puo’ mettere un friend (1 BD) per accorciare la distanza leggermente sbilanciante fino al primo spit.
Il penultimo tiro presenta un placcone di pura aderenza con alcuni passi di 6b di solo piede, non banale ma chiodatura ottima.
L’ultimo tiro ha sicuramente i primi dieci metri piu’ difficili di 4c, poi elementare.

Discesa: calarsi su “Curri ca chiovi”, noi abbiamo fatto doppie da 60 m

Prestare molta attenzione alla salita di avvicinamento che si svolge in un bosco molto incasinato e sporco da felci, rovi,ecc…
Tenere sempre d’occhio i bollini rossi ( a volte a gruppi di 3 assieme) che risultano anche un po’ sbiaditi.
Circa un’ora abbondante di avvicinamento amazzonico (3-400 m dislivello)

Partecipanti: Max. Pier, Cios, Jonathan
Conclusione della “Trilogia di Pontemaglio”

Link copiato