Beccher (Cima) da Piamprato

Beccher (Cima) da Piamprato
La gita
andrea81
4 17/05/2020
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
2500

Speravo di poter fare una escursione pestando poca neve, invece nonostante l’esposizione soleggiata oltre i 2500 m l’innevamento del vallone di salita è ancora pressochè continuo, imbiancato di fresco da qualche nevicata durante i recenti temporali.
Fino nei pressi del nuovo casotto del PNGP il sentiero è molto buono, ho avuto solo qualche difficoltà ad attraversare il Rio della Reale al pianoro prima della Grangia la Reale, non ci sono nè passerelle nè pietre a mo’ di attraversamento, ci si bagna un po’.
Raggiunta la neve (in discesa dalla Cima del Rospo, vedi apposito report) ho calzato le mini-ciaspole con ramponi (provvidenziale averle portate), e ho percorso il vallone tra Cima del Rospo e Bec Pragelas, su 10-20 cm di neve marcia per fortuna con fondo abbastanza portante. Ultima rampa per arrivare in cresta un po’ più ripida e molto scivolosa, meglio usare i ramponi. Molta neve sulle creste con cornici ancora importanti anche per la vicina Punta delle Fontane.
Discesa seguendo la traccia di salita, per fortuna qualche nube ha mitigato le temperature elevate in presenza del sole.
Ovviamente nessuno su questo percorso, solo qualche incontro nei pressi del Rifugio Rosa dei Banchi.

Segnale Vodafone totalmente assente.

Link copiato