Basei (Punta) dal Colle del Nivolet

Basei (Punta) dal Colle del Nivolet
La gita
fyplom
4 30/06/2013
Accesso stradale
ok fino al colle
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Equipaggiamento
Scialpinistica

Per fortuna verso le 7.00 la strada non era ghiacciata fino al colle vicino al rifugio città di chivasso, oltre parecchie lastre di ghiaccio. Dopo aver parcheggiato nei pressi del rifugio, abbiamo perso circa 100 m di dislivello. Qualcuno di noi è sceso senza pelli ed ha fatto bene. Il torrente si può ancora guadare oppure tenendosi sulla destra si riesce a sfruttare ancora un ponticello di neve. Alla partenza temperatura vicino allo zero ma appena iniziato la prima salita già il sole scaldava e la neve era molle in superficie ma i coltelli sono sempre stati utili fino all’uscita del canalone e del canalino che immette sul ghiacciaio. Poco agevole oggi il tratto sotto la punta per uscire in vetta con la neve molle i ramponi non mordevano a dovere. Del nostro gruppo solo Eddi e Giampiero sono andati fino alla croce. Discesa verso le 10.30 molto bella su fondo sempre portante un po marcetta sul ghiacciaio e poi via via sempre più molle ma sempre ben sciabile sino al pianoro. Da qui conviene ripellare per raggiungere di nuovo il colle. Totale dislivello di oltre 900 m.

Un saluto alla compagnia con Marvi ( che ringrazio per l’ottimo picnic che ci ha offerto), Eddi, Romeo, Mingo e Giampiero. Un saluto a Ivan e compagna con cui abbiamo condiviso gran parte della salita.

Link copiato