Barasson (Punta) da Bezet e il Monte Paglietta

Barasson (Punta) da Bezet e il Monte Paglietta

Dettagli
Dislivello (m)
1334
Quota partenza (m)
1629
Quota vetta/quota (m)
2963
Esposizione
Varie
Grado
BR
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

da Bezet si entra nel bosco di radi larici e lo si segue per bei pendii.
Alle ultime piante da dove è visibile la vetta non andare a sinistra ma uscire sulla dorsale verso destra. seguire la larga dorsale sino ad un colletto ed infine alla vetta per un ampio pendio esposto a sud.
Da qui risalito per facile cresta ripidi pendii di neve fino a un becco roccioso dal quale si scende di pochi metri tenendosi sul vallone di Menouve faciendo un lungo diagonale che porta facilmente all’anticima del Barasson.
Da qui seguendo la cresta esposta e con passaggi delicati si giunge in breve alla vetta.Al ritorno si riscende per un breve tratto la cresta dopo di che divallare per i ripidi pendii nevosi sul vallone di Menouve fino alla base e da qui su facile percoso da prima pianeggiante e poi traversando ripidi pendii nevosi si raggiunge il percorso di salita sotto la cima del Monte Paglietta e da qui si rientra a Bezet.

Attenzione:
si segnala nella foto e nelle mappe che trovate allegate il tracciato di una valanga che ricorre abbastanza spesso coinvolgendo scialpisti ed escursionisti, probabilmente causata da una criticità micro-orografica per la quale si formano frequentemente dei lastroni da vento che vengono innescati nel cambio di pendenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
al73
05.05.2007

Condizioni

Link copiato