Aval (Tète d’) La Memoire de l’Eau

Aval (Tète d’) La Memoire de l’Eau
La gita
maigol
5 26/07/2019

Alcuni tiri molto belli su calcare arancione a gocce, strepitoso. Molto bella anche la fessura del terzo tiro.
L1 è un bel bastone. Qui, in prossimità del terzo spit, mi è rimasta in mano una grossa presa e sono saltato due piani di sotto (con l’allungamento della corda, fino al pian terreno), fortunatamente senza conseguenze. Uno dei miei peggiori voli di sempre. Forse per un po’ la pianto lì, con la roccia. Rispetto alla vicina Ranxerox, che feci qualche anno fa, questa è ovviamente più corta (manca la “terza parte”), ma con grado più sostenuto e obbligatorio più severo.

Grazie a Matteo per avermi salvato le caviglie.

Link copiato