Argentiere (Aiguille d’) Couloir nord est

Argentiere (Aiguille d’) Couloir nord est
La gita
fedeneg
4 05/12/2004
Accesso stradale
si arriva a 1750 m. circa

Le quattro stelle sono una media ponderata di:
-canale, molto bello, in grande ambiente, seppure, a mio parere, molto lontano dalle condizioni ideali e con troppa neve gessosa. In alcuni tratti in prossimità di salti di roccia è molto vuoto di neve, così si formano dei risalti di 20-30 m. molto ripidi che in primavera diventano un pendio uniforme di pendenza inferiore a quella attuale. Diciamo, comunque, 5 stelle.
Discesa dalla base all’auto: gli amici francesi che hanno fatto la discesa pochi giorni prima di noi e che sono scesi in sci fino alla macchina o hanno le ali, o pesano 30 kg, o più realisticamente hanno buttato via gli sci. Valutazione: 5 stalle (altro che stelle).
La neve sciabile sul versante di salita (via normale) non inizia prima dei 2500 m.; sotto il canale si può sciare fino ai 2300 m; più in basso prendete sci da pietra.
Ultimo accenno alla difficoltà: il canale dell’Argentiere è un chiaro esempio di come anche uno degli elementi che caratterizzano la difficoltà di una discesa, su cui molti dibattono, cioè la pendenza, sia un fattore tutt’altro che oggettivo e che in realtà su molti itinerari cambia da una nevicata all’altra.
Nella foto, Enzo Cardonatti riemerge dalla curva.
PS: Enrico, caccia fuori qualche foto anche tu….

Link copiato