Antonietta al Pialeral (Rifugio) da Lecco

Antonietta al Pialeral (Rifugio) da Lecco

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
283
Quota vetta/quota (m)
1400
Lunghezza (km)
20
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà salita
BC+
Difficoltà discesa
TC

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio pialeral,agriturismo brunino

Note
itinerario impegnativo per pendenze e lunghezza; punto chiave salita dalla chiesetta della valle dei Grassi lunghi sale a Brunino, con pendenze "devastanti" per i meno allenati, ma su fondo sempre pedalabile (ampi tratti cementati).
Spettacolari panorami su la valsassina e grigna
Fontanelle presenti lungo tutto il tragitto
Descrizione

L’itinerario inizia in lecco, per affrontare la salita che porta su sterrato al curvone prima di ballabio.
Questa sterrata parte dalla vecchia provinciale per ballabio e tramite via montalbano si inerpica tra i boschi e passando per il Belvedere di m.Albano raggiungendo il curvone;si prosegue su asfalto fino a poco prima del colle del balisio dove si piega a sinistra sulla stradina che indica rifugio pialeral….
Alla chiesetta si prosegue diritti ignorando le indicazioni per rifugio pialeral e ci si inerpica su pendenze sostenute fino a raggiungere l’agriturismo Brunino, dove attraversando il tornello ci si porta sull’evidente stradella che prosegue in direzione pasturo (nord,) e scende brevemente fino a intersecare la strada interpoderale che sale da pasturo e porta in una mezz’ora al rifugio pialeral 1400 mt.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
compass n°105 Lecco valle brembana
gonzalito
11/06/2017
3 anni fa
11 anni fa
Link copiato