Antola (Monte) e Monte Cremadoda Tonno, anello per Mulino di Chiappa Crosa

Antola (Monte) e Monte Cremadoda Tonno, anello per Mulino di Chiappa Crosa
La gita
robertov
4 02/06/2021
Accesso stradale
Posteggio a Tonno ( non più di una decina d'auto )raggiungibile con strada che ha la sede stradale ridotta al minimo indispensabile dopo il santuario della Madonna dell'Acqua
Traccia GPX

Siamo saliti lungo il sentiero 3 pallini gialli fino al capanno di Tonno ( tavolo con panche sotto tetto )abbastanza rapidamente, qui ci siamo raccordati con il bel sentiero proveniente dal passo Incisa e comodamente siamo arrivati ai ruderi del rifugio Musante e da qui in vetta. Ritornati brevemente sui nostri passi, passati sopra al rifugio Monte Antola ( oggi chiuso sigh …. ), ed imboccato il sentiero con indicazione M.Cremado siamo ritornati versante Valbrevenna.
Qui, dapprima per tracce, poi seguendo la cresta siamo scesi ai Casoni ove abbiamo girato a destra per prendere la bellissima mulattiera ( senza segnavia con radi ometti )che ci ha portato gradualmente a Chiappa tenendosi sempre in prossimità della dorsale.
Dal paese di Chiappa seguito il sentiero cerchio giallo barrato che ci ha condotto ad una cappellina e poi in discesa nel bosco ( utilissimi i cartelli ” Tonno ” messi qua e là lungo il percorso )fino ai caratteristici laghetti dei ruderi del Molino di Tonno, da qui in una ventina di minuti di risalita siamo rientrati al punto di partenza.
Misurato 950 metri di dislivello complessivi per poco piu di 14 km di sviluppo

Bellissimo anello nell’alta Valbrevenna che permette di ammirare scorci panoramici d’eccezione, le fioriture di narcisi tipiche di questo periodo, di toccare la vetta dell’Antola e di riflettere sulla durezza della vita contadina di chi ha vissuto in questi luoghi fino a non molti anni fa.
Rari escursionisti lungo tutto l’anello ad eccezione vetta Antola e zone limitrofe: tantissima gente!!!
Con Marco, Laura, Carla

Link copiato