Angolo (Corno d’)dal ponte Val Popena Alta (Cortina)

Angolo (Corno d’)dal ponte Val Popena Alta (Cortina)
La gita
pahula
3 03/12/2013
Accesso stradale
ottimo da auronzo/ cortina via misurina
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo non portante
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo non portante
Quota neve m
1500
Equipaggiamento
Scialpinistica

Una stella per la splendida e tiepida giornata, la neve secondo me è da 2. La neve è poca, quindi il ruscello all’inizio è molto grande e il passaggio lla sua destra piccolo. La traccia di salita è evidentissima, molti passaggi di ciaspe. Arrivare fiono al corno è sconsigliabile oltreché un po’ pericoloso: sassi alternati a crosta. In tutto si fanno due curve decenti nel boschetto a metà percorso. Secondo me al momento è preferibile fare questo itinerario con le ciaspe e fermarsi al rudere del rifugio Popena.

In solitaria. Quest’anno volevo iniziare la stagione con una gita vera evitando le risalite su pista. Non penso che in giro si possa trovare di meglio. Finché non nevica ripiegherò sulle ciaspe.

Link copiato