Amprimo Onelio – Geat Valgravio (Rifugi) da Bussoleno, giro per la Certosa di Montebenedetto e Certosa di Banda

Amprimo Onelio – Geat Valgravio (Rifugi) da Bussoleno, giro per la Certosa di Montebenedetto e Certosa di Banda
La gita
davide_ruf
3 17/05/2015
Equipaggiamento
Front-suspended

Lasciato la macchina alla certosa di Banda, in modo da togliere una parte del disli iniziale da villarfocchiardo. Per il resto seguito classico anello dei due rifugi e discesa, per chiudere, su certosa. Anello molto bello, abbastanza tecnico nel tratto amprimo-lago delle rane. Con buona dimestichezza (equilibrio e nose press), la ciclabilità arriva al 90%. Le rocce muschiate e l’umidità della zona non facilitano i gradoni e i passaggi più osé. Forse migliora in estate vista l’expo N. Per il Gravio sentiero leggermente più facile, giusto qualche s-cianca ma si può arrivare a zero al rifugio. Discesa con buon flow e lunga, sfortunatamente un po’ sporca di ramaglie varie.

Occhio agli escursionisti che salgono in senso opposto soprattutto nel tratto Rane-Amprimo. Scendere a fuoco, ma con moderazione.

Link copiato