Alta Via Monti Liguri da Passo del Faiallo al Rifugio Argentea

Alta Via Monti Liguri da Passo del Faiallo al Rifugio Argentea

Dettagli
Dislivello (m)
40
Quota partenza (m)
1050
Quota vetta/quota (m)
1090
Esposizione
Varie
Grado
MR
Tipologia
Varie

Località di partenza Punti d'appoggio
Albergo Ristorante al Passo del Faiallo e Rifugio Argentea(gestito dal CAI di Arenzano e aperto raramente)

Note
Percorso lungo l'Alta Via dei Monti Liguri(segnavia bianco rossi)
Avvicinamento
Il Passo del Faiallo(1050 m) è raggiungibile sia dalla Sp 73 proveniente dal Passo del Turchino sia dalla Sp 40 proveniente dalla provincia di Savona;verificare in inverno,prima di partire,lo stato di apertura delle strade.
Si parcheggia(con un poco di fatica in inverno per la presenza della neve) in qualche slargo ai lati della provinciale o ai margini della stessa cercando di non creare intralcio;il parcheggio davanti all'Albergo Ristorante "La Nuvola sul mare",che si raggiunge per una stradina lunga un centinaio di metri che si stacca dal valico,non è ampio e comunque riservato ai clienti della struttura
Descrizione

Passando davanti all’ingresso della struttura dell’Albergo Ristorante del Faiallo (ora denominato La Nuvola sul mare) si imbocca seguendo i segnavia bianco/rossi un sentiero inizialmente in discesa che in circa 20 min.porta alla Palazzina Tassara (1001 m); qui giunti si comincia a salire fra bosco e radure e si raggiunge lo spartiacque principale nei pressi del passo Vaccaria (1115 m).

Si segue quindi  con moderati sali scendi verso ponente lo spartiacque  con possibilità, spostandosi subito dopo il passo di pochi metri a destra rispetto alla traccia dell’Alta Via, di giungere a toccare la vetta con bella madonnina della Rocca Vaccaria(1167 m); Il Rif.Argentea (1090 m) si raggiunge in circa 1 ora e mezza/2 ore dalla partenza; Per il ritorno si può seguire a ritroso il percorso dell’andata oppure dopo aver iniziato quest’ultimo dopo un centinaio di metri svoltare a sinistra per una traccia evidente che coincide inizialmente con lo sterrato che scende a Vara Inf.re.

Ci si tiene quindi a sinistra dello spartiacque senza scendere decisamente di quota e seguendo le indicazioni” La Nuvola sul Mare”e “Faiallo”procedendo con moderati saliscendi si riguadagna l’Alta Via, poco sopra la Palazzina Tassara; si prosegue quindi per il tragitto percorso in senso contrario all’andata oppure si segue l’indicazione “Cian de Toe”che passando a monte della Palazzina conduce  in falsopiano ad una radura Il Cian de Toe per l’appunto (trad.Piano delle Tavole, perchè in questo luogo un tempo si accatastava il prodotto del taglio dei faggi) situata proprio una cinquantina  di metri a monte ed in vista della struttura della Nuvola sul Mare e quindi a pochi minuti da dove si è lasciata l’auto; anche per il ritorno calcolare un tempo di percorrenza di 1 ora e mezza/due ore;in totale fra andata e ritorno circa 7.5-8 Km)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
F.I.E
Bibliografia:
Sito Ente Parco Beigua e pubblicazioni varie
lo65
13/12/2020
11 mesi fa
Link copiato