Alta Luce o Hochlichtda Staffal per il Vallone di Salza

Alta Luce o Hochlichtda Staffal per il Vallone di Salza
La gita
enzo51
3 09/03/2015
Accesso stradale
Ok
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1200
Equipaggiamento
Scialpinistica

Tanto per concludere una tre gg. non proprio di tutto riposo, ritorno coi monday boys Davide e Mauro ai quali si sono aggregati altri due bravi skialp, Franco (Ciaparat) e Claudio, in quel di Gressonay a respirare profumo di Rosa da vicino. Una meta l’Altaluce a me nota per averla inclusa anni fa in discesa al ritorno dalla traversata del Naso dei Liskamm. Oggi invece goduta interamente senza mai abbandonare gli sci dai piedi, con risalita dal vallone di Salza ma in basso neve che ormai va sparendo, pero’ ancora ben innevato con crosta dura e in ombra il vallone che porta al colle. Presi a scendere ad anello giu’ per ampi pendii, moderatamente ripidi, prima in traverso su neve ventata ma morbida in alto. Poi bel canalino gia’ con neve pero’ un po troppo cotta, a prendere le piste autostradali del Gabiet, senza poi piu’ abbandonarle fino alla macchina. Sempre un grande ambiente dominato dalla costante e maestosa presenza del Rosa li a due passi, e ottima come sempre l’ormai fondata compagnia del Monday Boys ad allietare una giornata splendida dal punto di vista della meteo, e del divertimento in questi casi sempre garantito.

Link copiato