Albigna (Punta) Tempi Moderni

Albigna (Punta) Tempi Moderni

Dettagli
Altitudine (m)
2500
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
360
Esposizione
Nord-Ovest
Grado massimo
5a
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio
Capanna Albigna

Note
Bella arrampicata su ottimo granito , prevalentemente di placca , spittatura buona ma non da falesia.
Via abbastanza da ricercare, relazione buona su "Scuola di Alpinismo Guido della Torre".
Ambiente super. Utili friend.
Tempi di salita circa 3 ore.
Avvicinamento
Dopo aver raggiunto la Capanna Albigna , circa 30 minuti dall'arrivo della funivia, scendere dietro il rifugio verso la Punta Albigna, segni e frecce azzurre. Si segue a sx un vecchio tubo dell'acqua e dopo poche decine di metri si seguono in discesa a dx radi ometti e si punta ad un ponte di legno che attraversa il torrente. Seguire sempre tracce ed ometti e puntare alla base della Punta Albigna salendo fino alla evidente placca di partenza. Scritte sbiadite rosse " Meuli e Tempi Moderni". Circa 30 minuti dal rifugio.

Descrizione

Buona relazione sul sito ” Scuola di Alpinismo Guido Della Torre” .
Discesa:
usciti dalla via, si segue la cresta X circa 50 metri fino ad un evidente canale camino che si deve risalire , circa 70/80 metri , passi di 2* grado e roccia cattiva, fino all’uscita dell’avancorpo dell’Albigna.
Dal colletto, faccia a valle, si seguono a dx tracce ed ometti che portano nel vallone attraversato per raggiungere l’attacco ed il rifugio.
Prestare attenzione se bagnato o innevato, comunque corde fisse facilitano il passaggio su placche inclinate.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via aperta da B.Fallet e R. Lampert nel 1990.
Bibliografia:
Scherzi Plaisir. - Albigna 2 .
garaca
18/08/2019
2 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
Link copiato