Ailefroide – La Poire La Bolognaise

Ailefroide – La Poire La Bolognaise
La gita
rombombom
4 29/08/2013

Bella via, con L2,L3 e L4 molto belli. Alla base della parete abbiamo avuto qualche dubbio nel scegliere la partenza migliore, abbiamo optato per la parte dx dove si nota subito un cordone bianco, si sale sun un piccolo pulpito dove si trovano 2 chiodi che indicano l’inizio della salita, dopo un breve tiro si giunge alla prima sosta a spit, da qui siamo saliti per 3-4 m in verticale e qui abbiamo percorso un traverso di 5-6 m a destra che condiuce ad un diedro inclinato alto circa 3 m, appena superato abbiamo continuato a sinistra con un altro traverso di circa 5 m e poi in verticale per circa 2 m dove abbiamo trovato una sosta probabilmente in comune con il primo tiro di sx, in questo modo abbiamo seguito un tracciato un pò diverso da quello illustrato nella foto della guida, unico inconveniente è rappresentate dall’attrito eccessivo delle corde. Poi si prosegue seguendo gli spit che portano ad un dirdro a sx che conduce alla sosta (S2 secondo la guida la relazione) poi un trasferimento a sx in discesa fino ad un pino dove si sosta. Si procede seguendo gli spit lungo la bella placca di 5c lunga circa 50m. Sempre segundo gli spit per la placca di 6a anchessa lunga circa 45-50m. fino alla sosta. Segue il tiro di ab sempre su placca facile un pò muschiata e quì abbiamo deviato a destra per evitare lo sporco giungendo senza inconsapevolmente alla S6 della vicina “Les montagrards sonts las” e di qui credendo di essere ancora sulla nostra via abbiamo seguito gli spit che ci hanno portato in punta alla Poire percorrendo una bella placca con bombamento che solo a base parete abbiamo scoperto essere un 6a. Di qui siamo scesi lungo le calate della nuova La Bonne Poire in quanto le avevavmo già percorse nei giorni prima e che sono decisamnte comode.

Sempre con Alessio.

Link copiato