Aiguillette (Monte) o l’Asti dal Refuge d’Agnel per il Versante NO

Aiguillette (Monte) o l’Asti dal Refuge d’Agnel per il Versante NO
La gita
test95
4 21/05/2020

Il nostro giro è stato Sella d’Asti – monte aiguillette – sella d’Asti.
Strada teoricamente chiusa alla dogana, si riesce comunque a salire fino ai tornanti sopra le malghe (rischio multa). In partenza eravamo demoralizzati, la neve sembrava pochissima. Andando a vedere però scopriamo che dal lago in poi concatenando le lingue la neve è continua fino alla sella d’asti, condizioni comunque magre (in salita neve dura utili i coltelli) . Dietro la sella le cose cambiano: appena la neve molla un pelo la sciata è goduriosa(ore 9) e il pendio largo e ben innevato. Anche la breche de la ruine è innevata per passare alla rocca rossa ecc… in fondo alle gole dell’aguillette neve fradicia già al mattino presto e slavinosa, fare occhio…i pendii sovrastanti invece li abbiamo trovati belli duri (ramponi nella parte finale), volevamo scendere la paretina NW ma era molto svalangata, non meritava. Rientro alla sella su marciume e dh finale idem (11.30/12). Panorama e ambiente superlativi. Con bauso e quarezz grandissimi soci, 18km 1950 d+

Link copiato