Adolphe Rey (Pic) Via Bettembourg

Adolphe Rey (Pic) Via Bettembourg
La gita
lorenzomountain
4 19/08/2021

Per evitare la ginnastica sugli spit del primo tiro abbiamo percorso la variante di Civra che parte a sinistra, dal ghiacciaio si vede una cengetta con una fettuccia, la si raggiunge con un diedrino fessurato, lì conviene lasciare zaini, scarponi ecc.
Appena sopra c’è una sosta a spit con cordone bianco e anello di calata.
Dalla cengetta degli zaini si fa un primo tiro di 5 (del bianco!) Molto bello che entra in un diedro camino e sul finale si sposta a destra, dove si trova la sosta.
Il secondo tiro, invece, è un traverso con tre spit che con una piccola discesina porta alla terza sosta della via classica.
Da lì si parte con la classica Bettembourg, con un tiro più bello dell’altro, fessure a incastro di mano perfette, consigliati i guantini!
Come materiale avevamo due serie 0,3-3 BD, il 4 non serve.
Avvicinamento passando dalla traccia bassa ancora ottimo. La skyway fino al 28 agosto ha l’ultima discesa alle 19:30, ma per questa via non cambia la vita.
Siamo scesi dalle doppie a sinistra, sulla via Total Plook, si arriva dritti alla cengetta di partenza.
Giornata fantastica, buona la prima con il socio Matte.

Link copiato