thebaz


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
sentiero appena risistemato con l'annuale intervento di decespugliazione e pertanto in ottime condizioni di percorribilità
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
ottime condizioni di percorribilità.
Avvistati camosci presso l'Alpe Cialancia
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
ottime condizioni e ottima traccia.
Tratto di roccia completamente pulito.
Il pendio che dal Biv. Rossi e Volante conduce alla vetta della Roccia Nera presenta ora ghiaccio affiorante, che però non ha comportato problemi grazie agli scalini generati dai numerosi passaggi.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
buone condizioni generali, con particolare riferimento allo stato di ghiacciaio/crepacci.
Discesa lunga, delicata ed esposta a tratti (a noi è toccato anche il vento forte, a raffiche); a mio giudizio più impegnativa della salita. L'obbligatorietà dei passaggi e l'affollamento possono renderla un calvario.
Appena oltre la vetta, non farsi ingannare dai canaponi che scendono verso il Nordend, ma oltrepassarli e proseguire per cresta.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni sostanzialmente immutate rispetto a quanto riferito da chrtur lo scorso w.e.; dunque ottime ma con picca e ramponi al seguito en cas.
gita divertente e piacevole, ben oltre le aspettative
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: variabili, ma ottime nei tratti più impegnativi
tipo ghiaccio :: tutti, da bagnato a vetroso, a seconda dei tratti
buone condizioni nel complesso. Sulla seconda lunghezza, quella chiave, il diedro -tecnicamente più facile- appariva acquoso e aleatorio. Meglio piegare verso il centro della colonna: più fisico ma sicuro, con chiodi ottimi.
Valida idea per una giornata nevosa. Il primo sole infierirà rapidamente sulla struttura.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Ottime condizioni nel complesso.
Ghiaccio duro sul tiro chiave. Neve poco consistente nella parte alta, ma ora la traccia è fatta! Utili due friends piccoli per proteggere gli ultimi metri sotto l'uscita in cresta.
Occasionali scariche di sassi.
Vista la neve sufficientemente portante, non siamo scesi per il consueto canale, parallelo all'itinerario di salita, ma per i più comodi pendii sul versante opposto. In tal caso calcolare due ore. Se si opta per questa discesa è consigliabile effettuarla alla luce del giorno, per individuare il percorso corretto tra balze rocciose e canaloni incassati.
Salita tecnicamente non difficile, ma alpinisticamente significativa, da intraprendere con le giuste condizioni.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
ottime condizioni.
La terminale sotto il canale adducente alla Resegotti si passa bene, in quanto chiusa sulla sx.
Il pendio sulla sx del grande risalto superiore lascia intravvedere, a tratti, ghiaccio sotto pochi cm di neve: in assenza di nuove nevicate potrebbe deteriorarsi rapidamente e rendere utile il secondo attrezzo.
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
oggi diverse cordate.
Stando sulla dx della parete, condizioni buone quanto basta per la progressione in conserva corta per quasi tutto l'itinerario. Ultimi 150m in conserva lunga con un paio di chiodi da ghiaccio e altrettanti friends sulle roccette finali, causa 10cm di crosta ghiacciata infida.
Neve poco consistente nella prima metà, tale da non conservare traccia marcata dei passaggi; più consistente e portante per un buon tratto della seconda parte.
Cresta per il Nadelhorn in buone condizioni, ma sempre consigliabile saggiare consistenza e spessore dello strato di neve. Percorsa con i ramponi per 2/3.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: ottimo
tipo ghiaccio :: prevalentemente morbido; duro sul tiro chiave, ma lavorato
addomesticata dai numerosi passaggi.
Di questi tempi molto gettonata: oggi, benchè infrasettimanale, salita da tre cordate;e un'altra ha rinunciato a causa dell'affollamento.
L'ampiezza del flusso ghiacciato consente di salire in parallelo su quasi tutti i tiri (ma con difficoltà diverse).
Attaccando presto si può salire tutta (o quasi) al sole