fabrizio


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1800
Neve da 100 m dopo Le Laus, in veloce scioglimento. L'anfiteatro dopo le grange Isoard è in condizioni stupende, con firn perfetto sin dal mattino (occorre scendere non troppo tardi vista l'esposizione) che fa venire voglia di risalire per rifarlo. Gita senza alcun rischio, adattissima a chi va da solo.
Sciabilità :: / ***** stelle
prati fino alle grange chabaud e, poco più su, molta neve ancora in via di assestamento. speravo che il gran caldo avesse velocizzato la trasformazione, ma invece nella parte medio-bassa della gita c'è neve pesante e profonda. se scende un po la temperatura la gita si potrà fare molto bene.
altre gite dello stesso autore


Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
Prati fino alle grange Chabaud e, poco più su, molta neve ancora in via di assestamento. Speravo che il gran caldo avesse velocizzato la trasformazione, ma invece nella parte medio-bassa della gita c'è neve pesante e profonda. Se scende un po la temperatura la gita si potrà fare molto bene.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
quota neve m :: 1400
Gita di ripiego visto la nevicata fortissima delle prime ore del mattino e proseguita tutto il giorno anche se meno intensamente. Sono caduti circa 50 cm di neve, con zone di accumulo ben più consistenti. Vento molto forte al colle, nei prossimi giorni si dovrà prestare moltissima attenzione agli accumuli che si sono formati. In discesa poche curve per la troppa neve, ma l'ambiente era fantastico e ci siamo goduti fino in fondo tutta questa abbondanza dopo la carestia patita finora.
Un saluto al simpatico gruppo milanese che ben si guardava di darci il cambio a batter traccia.

finalmente.....
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Bella gita con una stella in meno per la poca neve della prima parte della strada, comunque non più di 5 minuti a piedi dalla macchina. Nella parte alta neve perfetta, vista anche la giusta esposizione del canale finale che prende il sole più tardi e consente di scendere su buona neve anche non troppo presto. In basso neve molle e tanto caldo.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: Possibile procedere per 500 m verso Avérole (trascurando il divieto)
Inspiegabilmente nessuno ha censito questa gita prima di me, dato che i pendii e il panorama sono veramente di prim'ordine (Charbonnel, Albaron, Bessanese, ecc. a portata di mano). Condizioni della neve perfette, con firn che frusciava al nostro passaggio. Unico piccolo neo i primi 200 metri di salita che vanno effettuati o per la lunga strada o tagliando per pendii molto sostenuti nei quali la neve è quasi assente. Insieme a Lakota che saluto.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Un sentito grazie a Lakota (Gianni) e a Luigi per la fantastica gita, in sicurezza, e per l'organizzazione. Ciao a tutti gli amici del Cai Pianezza e a presto.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Sfruttato al meglio il colpo di coda dell'inverno: tempo bello, 30-40 cm di neve invernale già dalla partenza, nessun'altro a rovinare i pendii. Purtroppo non siamo arrivati in punta perchè da dopo il lago cambia l'esposizione e il canalone non appariva sicuro, per questo le stelle sono "solo" 4.
Un saluto a Gianni, che aveva l'uscita del corso di Ostetricia & Ginecologia.

Varie e parte bassa della gita.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: usare funivia Crest per togliersi i primi 300 metri
quota neve m :: 1600
Sfruttato al meglio il colpo di coda dell'inverno: tempo bello, 30-40 cm di neve invernale già dalla partenza, nessun'altro a rovinare i pendii. Purtroppo non siamo arrivati in punta perchè da dopo il lago cambia l'esposizione e il canalone non appariva sicuro, per questo le stelle sono "solo" 4. Un saluto a Gianni, che aveva l'uscita del corso di Ostetricia & Ginecologia.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: osservazioni: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Giornata stupenda con temperatura abbastanza bassa al mattino, cosi che la neve era perfettamente trasformata. In alto non è ancora perfetta e tende a sfondare, ci vuole ancora qualche giorno di sole e notti fredde. Per il resto tutto stupendo, i pendii laterali sono scarichi e di neve è pieno dal parcheggio alla punta.