San Martino (Rocche di) da Nero

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

quota neve m :: 500
Oggi in mattinata approfittando di una finestra di bel tempo, dopo una nevicata, faccio questa bella e panoramica gita - Partenza come da itinerario dal Nero, seguendo la poderale che porta all'alpeggio di Monsuffietto in un ambiente fiabesco con gli alberi carichi di neve ed il sole che filtra creando atmosfere surreali - Dall'alpeggio siamo risaliti nelle betulle e per prati seguendo in grandi linee il sentiero estivo sino alla cima delle Rocche di san Martino, dove abbiamo trovato la nicchia che ospitava una statua di madonna, vuota in quanto la statua è stata spezzata (non ho parole) - Alle Rocche di San Martino 40/50 cm di neve farinosa - Tracciato integralmente tutto il percorso - Gran divertimento durante la discesa in una farina da urlo - Incontrato durante il ritorno altri 6 escursionisti diretti a Monsufietto - L'idea iniziale era cima Mares, ma il repentino cambio del tempo e la nebbia in risalita dai valloni ci hanno fatto rientrare
Un saluto al compagno di gita

Gita caricata il 02/02/19

Le foto

Il roccione che ospita la nicchia con madonna
Dalle Rocche panorama sulla pianura
Nicchia con Madonna
Rocche di San Martino
Magia di una recente nevicata, verso il sole
Controluce
Solo la ns traccia e quella di animali
Alpeggio Monsuffietto
Descrizione completa dell'itinerario