Vallone della Vagliotta Borocillina (Cascata)

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

condizioni ghiaccio :: Discrete/buone

tipo ghiaccio :: Vetroso e brevi tratti molto bagnato

Dopo qualche valutazione generale e sentendo pareri di amici andiamo a piantare il naso alla Vagliotta....e vai! La cascata c'è! Ambiente selvaggio e solitario. Avvicinamento: prima parte nel bosco priva di neve, poi man mano si comincia a pestare traccia molto dura con tratti ghiacciati fino al pianoro del malgaro. Poi neve continua a tratti dura, a tratti inconsistente. Cascata: Primo tiro di 60 mt. con ghiaccio molto bagnato (semi doccia). Abbiamo poi fatto il muro successivo con un tirone unico di 60 mt. Ghiaccio che presentava tutti i segni di disgeli-crolli-rigeli pertanto molto tecnico e con un tratto strapiombante a metà. Purtroppo il muro è crepato in alto verso l'uscita e il ghiaccio vetroso di oggi ha fatto si che salendo partissero altre crepe (superficiali..??) ...quindi occhio! C'è da dire che se continua il freddo la situazione non può che migliorare. Oggi gran freddo intenso che ha reso il ghiaccio molto duro e vetroso. Abbiamo poi proseguito su facile nastro ghiacciato fino ad un'altro salto, dopo il quale abbiamo traversato verso il Costi. L'ultimo salto è piuttosto esile.

Bella giornata con il super socio Rolando che va come un trattore!!

Gita caricata il 11/01/19

Le foto

Descrizione completa dell'itinerario