Stalattino di Sant’Anna (Cascata)

Stalattino di Sant’Anna (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
1050
Dislivello avvicinamento (m)
120
Sviluppo arrampicata (m)
130
Esposizione
Sud
Impegno
I
Difficoltà ghiaccio
4

Località di partenza Punti d'appoggio
Bar dei bateur - S. Anna Valdieri

Avvicinamento
La colata è ben visibile, appena superata S. Anna di Valdieri, sulla sx orografica della valle. Lasciata l'auto al secondo tornante(casa n.23), per boscaglia si raggiunge la base(30').
Note
L'esposizione e la quota non favoriscono la formazione di questa cascata. In caso di scarso innevamento e freddo prolungato, decisamente consigliabile.
Descrizione

L1) Muro di 20mt circa incassato in una piccola gorgia. Ghiaccio sottile e di non facile protezione. Primo tratto a 75° poi muro delicato a 85/90° con chiodo su roccia a dx. Uscita più facile. Sosta su alberi.
L2) 25mt circa di trasferimento fino ad una serie di risalti ghiacciati.
L3) 60mt con serie di muretti a 75°/80°/85° fino a sostare a sx, dietro allo stalattitino. Chiodo su roccia.
L4) Diritto su stalattite, 10m/90°, poi facili risalti. Sosta su alberi. Seguire la colata fino a suo esaurimento.
Discesa: faccia a monte, si traversa a sx e, dopo pochi metri, si reperisce un comodo sentiero che, in 30′ circa, riporta sulla statale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Cascate - Gf. Ghibaudo
15 anni fa

Condizioni

Link copiato