Missun o Missoun (Cima) da le Salse

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: altro

neve (parte inferiore gita) :: altro

note su accesso stradale :: nessun problema fino al parcheggio dell'area pic-nic

quota neve m :: 1500

attrezzatura :: scialpinistica

Siamo partiti dall'area pic-nic, l'innevamento nei pendii soleggiati è molto scarso, quindi conviene seguire il vallone stando alla destra del ruscello, dove la neve non manca ed è in genere portante. Abbiamo risalito il pendio cercando il percorso migliore per arrivare alla strada militare, tracciando la neve a tratti farinosa ed in buona misura. Ci siamo poi spostati per un tratto sulla militare fino ad imboccare il vallone che porta fin sotto al Missun. Alla colletta a sinistra della punta abbiamo lasciato gli sci e fatto gli ultimi metri a piedi. In discesa conviene andare a cercare la neve migliore tra i larici sui versanti a nord, per poi buttarsi verso il centro del vallone. Alcuni tratti sono veramente belli, tanto da meritare una ripellata.
Considerando la scarsità generale di neve è un'ottima gita, si parte e si arriva sci ai piedi all'auto, la neve permette in generale una buona sciata ed in alcuni tratti è molto bella, a patto di scegliere bene dove passare. Un po' di vento non freddissimo che in cima dava delle belle raffiche, giornata più che buona. Molte macchine al parcheggio al ritorno, ma non abbiamo incrociato nessuno sul nostro itinerario. Cascatisti in azione alla Giasera d'Upega. Torte sempre speciali e buonissime alla Vineria della Posta di Ormea.
Con Manuele.

Gita caricata il 30/12/18

Le foto

Panorama dalla cima
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2356
dislivello totale (m): 906