Tenda (Colle di) da Panice

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

quota neve m :: 1100

attrezzatura :: scialpinistica

Recensione tardiva per quasi dimenticanza. Prima notturna di stagione. Partiti con una luna che sembrava quasi far capolino su neve con scarso rigelo però con ancora discreta consistenza. Saliti seguendo le piste ormai deserte e con qualche tratto che comincia a pelarsi sino all'arrivo della seggiovia del Colle di Tenda. Qualche tratto con placche di neve dura quasi gelata. Discesa con luna praticamente assente coperta dalle nuvole ma con le frontali bella discesa su neve morbida e divertente che ci ha permesso di fare belle curve. Alle prossime
PS: a Quota 1400 la ditta degli impianti sta accumulando la neve in due enormi mucchi e montagne con speranza di conservarla penso il più a lungo possibile. Curioso....

Con Giulio e nessun altro. Solo la solita volpe in cerca di cibo

Gita caricata il 28/04/18
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 1900
dislivello totale (m): 500