Nona (Becca di) da Pila

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: umida

neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata

note su accesso stradale :: ok

quota neve m :: 1300
gia' tutto detto dal socio..gita non tecnicamente difficile ma che ha richiesto un buono sforzo fisico.
spero trampolino di lancio per altre mete di soddisfazione come questa, in ambiente che con innevamento acquisisce senza dubbio un gran valore.
a differenza dell'itinerario originale proposto siamo partiti da sotto Gorres, seguendo il 14d (piccolo spiazzo per parcheggiare poco prima delle paline)..in questo caso il dislivello aumenta, ma per lo meno si evita la risalita al Col Fenetre..
le tracce presenti oltre il vallone di Comboe' ci hanno fatto risparmiare un po' di fatica..neve comunque non faticosa eccessivamente in salita, ma che ha recuperato poi nella discesa !!!
salita fino in punta racchette ai piedi, scesa invece dalla punta a poco sotto il colle con ramponi, dalla punta al colle alcuni tratti di neve dura dove molto tracciata alternata a neve completamente inconsistente e senza fondo..raschiando continuamente su roccette.
anche una volta rimesse le racchette ho bucato per parecchi tratti...tane talmente profonde da fare invidia alle marmotte..
scendendo nel vallone del Comboe' vista incredibile sulla parete nord della Nona..


Con Enzo.. per entrambi una ripetizione ma questa volta piu' bella della prima

Le foto

ai piedi della Becca
verso il colle
Emilius
Grivola
Granpa
in discesa dalla punta
cresta
cresta
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: OR :: [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1790
quota vetta/quota massima (m): 3142
dislivello totale (m): 1650