Tressa (Monte la) da Ruata Prato, discesa per borgata Ghio

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Itinerario in bassa valle per evitare ancora una volta la neve. Bello il giro, belle le borgate attraversate, bella la giornata anche se i valloncelli percorsi sono quasi perennemente all'ombra e caldo non faceva.
Meno bella la vista dalla cima dove c'è l'ometto, infestata di arbusti e piante che non lasciano vedere nulla. Però basta continuare sulla dorsale in discesa per circa 10 minuti per arrivare su uno speroncino (quotato m.1375) con grande ometto, libero dalla vegetazione e con vista a volo d'angelo su Ruata Prato. Poi bisogna giocoforza risalire per tornare al colle, ma ne vale la pena.

Gita caricata il 05/01/15
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Strade asfaltate e sterrate poi sentiero segnalato
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 796
quota vetta/quota massima (m): 1431
dislivello salita totale (m): 635

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale