Epicoun (Bec d') o Becca Rayette da Ruz per la cresta Sud dal Nodo de la Rayette

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: sentito assestamenti

neve (parte superiore gita) :: altro

neve (parte inferiore gita) :: altro

note su accesso stradale :: pulita

quota neve m :: 2000

attrezzatura :: scialpinistica

effettuata la traversata dal vallone di Vert Tzan e dal Col Chardonney. 300 metri di portage fino alla prima neve che incomincia dall'imbocco del vallone. Salita su neve dura e lavorata dal vento, utili coltelli, sentito assestamenti dove il vallone impenna. Tolti gli sci per salire al colle con il monte Cervo. Crestina divertente e non banale, presenti 2/3 ancoraggi per eventuali doppie. Noi abbiamo optato per scendere sul versante svizzero disarrampicando + 1 doppia. Non ci siamo fidati a sciare sulla spalla per la presenza di un notevole accumulo (1 m di polvere) calzati e ripellati gli sci sul ghiacciaio li abbiamo dovuti togliere nuovamente per affrontare l'imponente cornice sul Col Chardonney. Discesa su neve in stile gigante dell'Alta Badia. Gita stupenda ma eterna: 11 ore e 30!!! con YesFro!!

Gita caricata il 27/03/14
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: OSA :: PD :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1696
quota vetta/quota massima (m): 3529
dislivello totale (m): 1833