Oriol (Cima dell') Versante Nord

La gita

sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: polverosa

note su accesso stradale :: da tetti Gaina

quota neve m. :: 800
Da tetti Gaina è possibile osservare il canale nord dell'Oriol per verificare le condizioni di innevamento.
Con Giorgio “Sborder” partiti da Tetti Gaina, lunga salita in ambiente severo, scesa prima la cima Sacilotto e poi a 2450 circa e non ancora sazi di ottima neve, risaliti per questa seconda meta sciistica della giornata: canalone e parete nord dell’Oriol. Per la discesa partiti 4-5 metri sotto il colletto perchè verso l'uscita mancava neve, probabilmente a causa dei venti sulla cresta ovest. Molto ripido ed intenso il tratto sotto le rocce di vetta, poi grande sciata nel canalone nord parte centrale e giù sino al Gias della Vagliotta e Tetti Gaina. Neve ancora soffice invernale nonostante il caldo in arrivo.

Gita caricata il 17/03/14

Le foto

discese del 15 marzo, foto d'archivio presa dal Bourel
al centro della foto, la rampa di accesso che verso sx sale all'Oriol
arrivo sotto le rocce di testa dell'Oriol
in salita sulla rampa di accesso alla parete nord
le roccetta di uscita sotto la testa dellOriol viste dal basso
sotto le rocce dell'Oriol, Giorgio si tuffa nel vallone della Vagliotta
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: III :: 5.2 :: E4 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1085
quota vetta/quota massima (m): 2943
dislivello totale (m): 1858