Fossa delle Felci (Monte) da Filicudi

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota vetta/quota massima (m): 774
dislivello salita totale (m): 774

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
tim : 100% di copertura

contributors: giuliano
ultima revisione: 03/11/08

località partenza: Filicudi Porto (Lipari , ME )

note tecniche:
Recentemente sono stati ripuliti e segnati 22 sentieri di quest'isola, che con la sorella Alicudi è un po' tagliata fuori dal grande movimento turistico che caratterizza le altre isole delle Eolie. Oltre al percorso descritto, consiglio anche la visita al suggestivo villaggio abbandonato di Zucco Grande (passeggiata di circa 20'-30' da Valdichiesa).

descrizione itinerario:
Da Filicudi Porto si risale la mulattiera che conduce verso il centro dell'isola.
Giunti al termine in località Valdichiesa, si segue la strada provinciale verso sinistra per pochi minuti fino al suo termine in uno spiazzo.
A destra nei pressi di una santella si procede per un viottolo dove, dopo pochi minuti, compaiono le indicazioni per la Fossa delle Felci.
Si risale dunque a destra un ripido sentiero gradinato che confluisce dopo circa 20' in una larga pista che, seguita verso sinistra porta senza alcuna difficoltà al punto + alto dell'isola di Filicudi.
Dalla cima (1h 30'dal porto) conviene proseguire per pochi minuti fino ad un punto di bella vista sull'isola di Alicudi (la più selvaggia delle Eolie) e sullo spettacolare faraglione della Canna, alto 71 metri e dove è stata tracciata una via di roccia di IV grado.
Al ritorno, al primo bivio, si può proseguire diritti sulla pista che comunque riporta a Valdichiesa nel medesimo tempo del percorso fatto all'andata.