Parrachée (Dent) da Termignon

L'itinerario

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: BS / D+   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1777
quota vetta/quota massima (m): 3697
dislivello totale (m): 1920

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mountain
ultima revisione: 09/01/10

località partenza: Le Mont (Sollières-Sardières , 73 )

punti appoggio: Stanze a Bramans, Sollières, Termignon

cartografia: Ski de randonnée-Savoie, di Cabau - Ed. Olizane

bibliografia: Ski de randonnée-Savoie, di Cabau - Ed. Olizane

accesso:
deviazionene str. Sollières-Sardières

note tecniche:
Itinerario spettacolare ma assai lungo.
La parte alta oltre i 3.200, che esige buone qualità da sciatore alpinista, si può classificare nello sci ripido.
Indispensabili ramponi e piccozza.
E' pure interessante salire al Col de la Faculta (m. 3.054) esposto ad est nord est; bellissimi pendii sostenuti; da valutare le condizioni.

descrizione itinerario:
Accesso: da Modane salire verso Termignon fino a Sollières, oppure dal Colle Moncenisio scendendo raggiungerlo passando da Lanslebourg; imboccare la strada da Sollières a Sardières-Aussois e dopo un paio di Km. prendere a destra una stradina che sale fino a Le Mont m. 1.777.
Itinerario: raggiungere la sponda destra del Ruisseau de Bonne Nuit alla quota 1.850 (a fine stagione si può salire lungo un sentiero a tornanti che raggiunge un sentiero balcone dal quale si perviene facilmente al ruscello ad una quota più alta, m. 2.100).
Salire la comba del ruscello, quindi deviando gradualmente a destra raggiungere i resti del ghiacciaietto Coin du Govard e risalirlo.
A quota 3.200 salire il più largo canale posto sulla verticale della vetta, esposto a sud est, lungo 200 metri (è la parte più ripida S5).
All'uscita portarsi verso la comba terminale sempre orientata a sud est (esposta) e risalirla (S4) fino in vetta (uscita S5).
Periodo: da fine aprile e comunque sempre valutandone le condizioni.