Patanua (Rocca) da Grange, giro con discesa verso il Gravio

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2410
dislivello totale (m): 1010

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mountain
ultima revisione: 17/02/09

località partenza: Grange (Condove , TO )

cartografia: IGC 1/50.000 Valli di Lanzo

note tecniche:
Necessita di buon innevamento e di condizioni sicure.
Accesso stradale: Condove, Mocchie, Frassinere, Mollette, Grange.

descrizione itinerario:
Si parcheggia alla borgata Grange, si sale al di sopra delle case dove si calzano gli sci; si salgono i prati soprastanti in direzione ovest fino a raggiungere l’ultima casetta su un colletto dalla quale con direzione Nord si segue l'evidente mulattiera tenendosi alla sua destra dove il terreno è più aperto; segue una zona interessata da una linea ad alta tensione; si risale l'ampia dorsale sfruttando opportunamente gli spazi più aperti fino a giungere a breve distanza da una spalla arrotondata disseminata da varie roccette emergenti; appoggiare gradualmente a sinistra raggiungendo un primo ripiano in fondo al quale si trova l'Alpe Formica mt.1.870 (h. 1.15).
Superata l'alpe si risale verso sinistra un breve piatto pendio proseguendo poi inizialmente sulla cresta piatta che segue in direzione Nord-Ovest e successivamente quando questa si raddrizza sul suo pendio a destra fino ad un secondo piccolo ripiano-colletto (h. 0,30) alla base del successivo pendio che in alto si raddrizza alquanto (valutare eventuali accumuli); salire il pendio da sinistra a destra puntando verso un accenno di fascia rocciosa superabile agevolmente in un punto di passaggio a forma di colletto; anziché procedere direttamente sul breve pendio ripido che segue (attenzione agli accumuli), aggirarlo a destra per ritornarvi successivamente al di sopra a sinistra dal quale tenendosi a destra del filo della piatta crestina (cornici) si giunge alla spalla sciistica (h. 0,45); lasciati gli sci si prosegue a piedi sul tratto roccioso finale a volte delicato (ramponi) fino in vetta (h. 0,30).

Discesa
Ritornati agli sci scendere il piatto breve pendio con direzione Nord-Est ed imboccare il canale verso il Gravio prestando attenzione ad alcuni passaggi (valutare la stabilità del manto); senza percorso obbligato ma comunque sempre con attenta valutazione, scendere nel valloncello fino ad incontrare il sentiero che porta alle Grange.