Massa del Castello da Boccioleto, anello per il Pizzo Tracciora

sentiero tipo,n°,segnavia: 394-396-397-400
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 640
quota vetta/quota massima (m): 2435
dislivello salita totale (m): 2200

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mktg.mp74
ultima revisione: 11/06/17

località partenza: Boccioleto (Boccioleto , VC )

punti appoggio: Alpe Cavaione

accesso:
Starda della Valsesia, si gira verso Balmuccia e si raggiiunge Boccioleto, parcheggiando in uno spiazzo lungo la strada.

note tecniche:
Escursione lunga e con tratti di cresta, qualcuno un po' delicato, ma sempre fattibili senza attrezzature.

descrizione itinerario:
Partendo da Boccioleto si prende il sentiero 394 fino ad incrociare il 396 (se si parte da Rossa si utilizza da subito il 396). Si toccano vari alpeggi ed il rifugio Cavaione fino all'Alpe Cuvàa, su sentoero ben segnalato. Poi il sentiero sparisce: occorre svoltare decisamente a dx (nord-est) prima dell'alpe Cuvàa, su pendio ripido erboso, fino a raggiungere la bacchetta, quindi per cresta si raggiunge la Massa dellla Sajunca e poi la Massa del Castello. Al ritorno arrivati al rifugio Cavaione si prende il 397 che riporta in cresta alla Bassa del Cavaione, quindi per cresta si raggiunge prima la Massa dei Ratei e poi il pizzo Tracciora. Quindi per facile sentiero (400) si raggiunge Rossa. Infine con il 396 si raggiunge di nuovo il bivio dove parte il 394 che riporta a Boccioleto.