Mouliniere (Bric) da Viviere

L'itinerario

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 2600
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Klaus58
ultima revisione: 30/05/17

località partenza: Viviere (Acceglio , CN )

punti appoggio: Rifugio Viviere

cartografia: IGC n°111 Valle Maira 1:25000

accesso:
Risalire la valle Maira fino alle porte di Acceglio dove si svolta a sinistra tralasciando le deviazioni per Chialvetta, Pratorotondo e Viviere. La strada diventa sterrata e si può parcheggiare al secondo tornante presso il bivio per il colle Ciarbonet (quota 1800 circa).

descrizione itinerario:
Si segue la strada per Prato Ciorliero per circa 500 m. e si svolta a destra nella pineta (indicazioni abbondanti) salendo al bivacco Valmaggia m. 2335.
Si prospettano due varianti per salire il Bric Mouliniere, svettante e roccioso al centro del vallone: proseguendo fuori sentiero diritti alle spalle del bivacco si sale un largo canale non molto inclinato con facile progressione su pietre e ciuffi d'erba. Il canale svolta a sinistra e diventa più ripido fino ad un appena accennato colletto tra le rocce discendenti dal m. Oronaye e il bric. In pochi minuti si raggiunge la prima cima (più alta) e poi per crestina di roccette pericolose la seconda a picco sul vallone.
Per la discesa, dal colletto si scende dalla parte opposta sempre su china pietrosa fino ad intercettare il sentiero segnalato che da bivacco sale al colle Feuillas e da qui si torna al bivacco stesso.