Verdon (Gorges du) Escales La Voie de 50 cm

difficoltà: 6c+ / 6b obbl / A1
esposizione arrampicata: Sud
sviluppo arrampicata (m): 260

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: attila89
ultima revisione: 02/05/17

bibliografia: Verdon 51 ans et 510 voies d'escalade au Verdon (Faudou)

accesso:
Doppie di Mandarin Marveilleux (30 30 50), preferibili rispetto a quelle di Frime et Chatiments.
Proseguire quindi verso destra (faccia alla parete) (E), passare sotto Phoebus, fino al limite del cengione, fino ad una catena per doppie (40+35).
Continuare quindi verso E costeggiando la falesia, la via è la prima a partire (filo di ferro intrecciato alla base).

note tecniche:
Via molto bella, con passaggi in placca e tiri memorabili in fessure di grande varietà.
Un passaggio di artificiale in tetto nel terzo tiro (portare due fettucce a testa, fiffi comodo).
Attrezzatura varia, a volte ravvicinata, a volte ben esposta (partenza quinto tiro ed ultimo tiro).
Tiri molto lunghi (50 metri circa), portare 20 rinvii. Consigliati friends da 0.75 a 2 (e 3)

descrizione itinerario:
L1: placca omogenea nel grigio, con passaggio più bloccoso a metà (6b+).
L2: iniziano le fessure, poi traverso verso sinistra per sostare in un grottone.
L3: inizio in artificiale, poi fessura fisica (A0 poi 6c).
L4: bellissima fessura, un po' di dita poi più larga ad incastro.
L5: Partenza duretta dalla sosta, poi fessura larga (esposto, utile friend 3); ancora fessure larghe, renfougne quasi in sosta. 6c
L6: verso destra, poi placca a dita, poi verso destra (6c)
L7: Un passo di artificiale, molto esposta la ripartenza in libera! poi spittatura molto ariosa su prese nette. 6c

altre annotazioni:
Catsoyannis 1998