Castellazzo dalla Val Venegia

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 2333
dislivello totale (m): 700

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mountain
ultima revisione: 16/02/17

località partenza: bivio Val Venegia (San Martino di Castrozza , TN )

cartografia: kompass n. 74

accesso:
Da Paneveggio seguire la strada per il Passo Valles fino al bivio per la Val Venegia.
In alternativa è possibile partire dal Passo Rolle.

note tecniche:
Interessante itinerario ad una vetta modesta ma isolata von panorama a 360 gradi su buona parte delle Dolomiti. In vetta oltre alla croce vi è la statua del Cristo Pensante. L'itinerario proposto sale lungo la conoide che precede una piccola sella dalla quale ci si sposta sul versante nord attraverso il quale vi sono altri itinerari che partono dai sentieri di collegamento della Malga Venegiota con la Malga Iuribello.

descrizione itinerario:
Salire la Val Venegia e prima di raggiungere la Malga Venegiota deviare a destra e salire nella pineta sfruttando il passaggio più agevole e raggiungere il ripiano superiore nei pressi di un capanno isolato. Dirigersi all'evidente pendio/conoide che conduce ad una strettoia e salire sfruttando il tracciato di un sentiero fino a valicare una selletta. Portarsi sul versante nord ed in breve si è in vetta.
Se si parte dal Passo Rolle salire alla baita Cervino e proseguire al Colle soprastante (non verso la baita Segantini); consigliabile salire fino alla Costazza. Scendere i bei pendii verso il capanno isolato o a piacimento anche più in basso, poi seguire l'itinerario proveniente dalla Val Venegia. Per rientrare al Passo Rolle, dal casotto occorre ripellare fino al Colle, poi sulle piste facilmente al Passo e punto di partenza.