Saint Evance da Champlong, per Col des Bornes e Cappella di Saint Pantaleon

L'itinerario

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1647
quota vetta/quota massima (m): 1778
dislivello totale (m): 285

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: nicolone
ultima revisione: 15/02/17

località partenza: Champlong (Champlong , AO )

punti appoggio: Ostello Lavesè

cartografia: Valtournenche - Carta dei sentieri 1/25.000 - L' Escursionista Editore

bibliografia: Tracce Lievi - Massimo Martini - Martini Multimedia Editore

accesso:
Autostrada A/5 uscita Chatillon. Proseguire su SS 26 in direzione Aosta. A Chambave svoltare a dx in direzione Verrayes e proseguire fino all'area pic-nic di Champlong. Parcheggio nelle vicinanze del bar.

note tecniche:
Facile passeggiata che partendo dal pianoro alle pendici della Becca d'Aver e della Cima Longhede prosegue nei boschi sul crinale spartiacque tra Torgnon e Verrayes

descrizione itinerario:
Si segue la strada poderale che conduce al Col des Bornes compiendo un semicerchio verso dx. Si procede in leggera salita lungo la pista di fondo nel bosco di conifere. Arrivati al colle si segue la poderale che conduce al colle di Saint Pantaleon. Raggiunta la strada regionale 42 si prosegue sulla stessa girando a dx in leggera discesa. Dopo per circa 200 mt si attraversa la strada imboccando un sentiero sulla sinistra che in pochi minuti conduce alla Cappella di Saint Pantaleon. Dalla cappella comincia il panoramico percorso sulla dorsale che raggiunge la Cappella di Saint Evance con affaccio sulla Valtournenche. In prossimità del ripetitore parte un sentiero che in ripida discesa porta all'Ostello Lavesè.
Da qui si può tornare indietro seguendo il percorso in senso inverso o proseguire lungo la strada sterrata che dall'ostello conduce alla strada regionale 12.